Teatro Politeama Greco Lecce

 
teatro lecce - teatro greco - teatro politeama - teatro politeama greco - teatro politeama lecce - teatro politeama greco lecce
torna indietro
     
teatro politema greco lecce
Orario Spettacoli
Programmazione da definire


 
ROMEO e GIULIETTA - BALLETTO DI MILANO
dal 10/02/2019 al 10/02/2019 - Balletti

STAGIONE TEATRALE 2018-19
BALLETTO DI MILANO
'ROMEO E GIULIETTA'

Balletto in due atti su musica di P. I. Čajkovskij
liberamente ispirato alla tragedia di W. Shakespeare
domenica , 10 febbraio, ore 18.00
UN BALLETTO PER LA VITA 

raccolta fondi in favore della Unità di Chirurgia pediatrica dell'Ospedale Vito Fazzi di Lecce
promossa da 
Rotary Club Lecce Sud 
con Balletto di Milano e Teatro Politeama Greco

 
Romeo e Giulietta è stato definito dalla critica “un'apoteosi di bellezza e amore” e arriva al Teatro Politeama Greco di Lecce il 10 febbraio.
Una sinfonia di oro e argento domina la scena sia per gli originali costumi delle due famiglie rivali simboleggiate dai due colori, sia per le scene di Marco Pesta, reinterpretazione della tradizione veronese. Nella coreografia di Federico Veratti la ricchezza di passi trionfa nelle danze d'assieme, la ricerca di un'estetica personale si accentua negli emozionanti passi a due, virtuosismi classici ed espressioni moderne si fondono con armonia per rivelare l'eccezionale padronanza della tecnica.
Nel title rôle la coppia Giordana Roberto e Federico Mella, giovani danzatori di punta della Compagnia. Giordana Roberto in questo ruolo conferma il proprio talento. La tecnica solidissima nonché la particolare leggerezza e spontaneità giovanile ne fanno una Giulietta ideale. Entrato in Compagnia non ancora diciottenne, Federico Mella da subito ha mostrato doti eccezionali e dopo solo due anni il debutto come primo ballerino, proprio nel ruolo di Romeo nella produzione firmata da Giorgio Madia.
 
TRAMA
È la più grande storia d’amore di tutti i tempi: Romeo e Giulietta, eletti a simbolo dell’amore eterno, icone dell'amore in contrasto con la società e il mondo. Scritta da W. Shakespeare tra il 1594 e il 1596, la tragedia è da sempre uno dei titoli più rappresentati ed è stata oggetto di riduzioni musicali tra cui le opere di Gounod o quella di Bellini “I Capuleti e i Montecchi,” il balletto di Prokofiev, il poema sinfonico di Čajkovskij, il musical West Side Story, nonché numerose versioni cinematografiche.
La nota vicenda affronta i temi sempre attuali dell'amore e della passione, dell'odio e della vendetta e il messaggio eterno che niente è più forte dell'amore enfatizza la purezza dei due personaggi principali: Giulietta, uno dei primi archetipi femminili che, andando contro la volontà dei propri genitori, darà la propria vita per dimostrare il suo amore e Romeo, il più noto innamorato della letteratura, idealista ed impulsivo, che diverrà prima assassino per vendicare l'amico Mercuzio e poi suicida. Nella coreografia creata da Federico Veratti per il Balletto di Milano la ricchezza di passi trionfa nelle danze d'assieme, la ricerca di un'estetica personale si accentua negli emozionanti passi a due, i virtuosismi classici si fondono con armonia con espressioni moderne rivelando la straordinaria padronanza della tecnica per giungere a dinamiche diverse e di diverso approccio.
Una sinfonia di oro e argento domina la scena sia per gli originali costumi - sempre di Federico Veratti - delle due famiglie rivali simboleggiate dai due colori, sia per le scene di Marco Pesta, reinterpretazione della tradizione veronese.
La musica di P.I. Čajkovksij è uno degli elementi caratterizzanti e la ricerca musicale commissionata dalla Direzione artistica, iniziata a Mosca dal M° Bogarad e portata a termine dal M° Michele Rovetta, è stato un lavoro complesso, partito dagli archivi di Mosca con la prima stesura dell’opera cajkovskiana.

 
Personaggi e interpreti
Romeo Federico Mella
Giulietta Giordana Roberto
Mercuzio Alessandro Torrielli
Benvolio Ivan Maimone
Tebaldo Alessandro Orlando
Balia Giulia Simontacchi
Frate Lorenzo Alessio Pirrone
Paride Mirko Casilli
Capuleti Alessia Campidori e Germano Trovato
Montecchi Angelica Gismondo e Federico Micello
e con Lisa Bottet, Giulia Cella e Marta Orsi
Romeo e Giulietta del Balletto di Milano

“Mi ritengo molto fortunato per aver avuto la possibilità di mettere in scena l'intramontabile storia di “Romeo e Giulietta” sulle musiche di Čajkovskji, concepita per gli straordinari artisti del Balletto di Milano. I passi su uno stile neoclassico sono accentuati dalla padronanza delle tecniche classica e contemporanea che contraddistingue i danzatori della Compagnia e ho cercato la caratterizzazione di ogni singolo personaggio attraverso una pantomima libera da vecchi manierismi. La contrapposizione delle famiglie Capuleti e Montecchi è definita dai colori oro e argento e gli abiti in stile '800 sono completamente rivisitati con l'utilizzo di materiali tecnici e attuali. Caratterizza la scena anche un panier ottocentesco: abito di Giulietta, letto e tomba. Sono questi i tre elementi che rispettivamente simboleggiano la crescita, l'amore e la morte”. Federico Veratti “Pensando al capolavoro shakesperiano le immagini che mi sovvengono alla mente sono sempre legate alla città di Verona. Nel concepire questa ambientazione per il Balletto di Milano ho conseguentemente avuto fin da subito il desiderio di ispirarmi alle atmosfere e alle architetture della città veneta, ma allo stesso tempo di rivisitare e reinterpretare questa visione tradizionale. La scenografia di “Romeo e Giulietta” è cosi dominata da un'unico elemento costruito che divide e moltiplica lo spazio scenico permettendo ai ballerini con la coreografia di raggiungere un piano diverso, dai passaggi dei due amanti che si osservano a distanza
al celebre incontro sotto il balcone di Giulietta”.

 
DURATA SPETTACOLO: 1 ora e 40 minuti (incluso intervallo)
------------------------------------------------------------------------------------------------

PREZZI BIGLIETTI 

Intero:           euro 25,00
Ridotto          euro 20,00** 
Under 12 e Stud. Unisalento ** : euro 15,00
Scuole Danza (min.10 biglietti contestuali)** euro 19,00   
Loggione:      euro 15,00
 

----------------------------------------------------

*Over 65 e under28, Forze dell'Ordine, Possessori di Cinecard Multisala Massimo e Camer Gas e Power Fidelity Card,  Cral, Associazioni e Aziende convenzionate
** Posti a disponibilità limitata
 

---------------------------------------------------------------------------------

Il costo dei Biglietti è comprensivo dei diritti di prevendita. Per i biglietti non è compresa la commissione per la vendita online   

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 Si avvisa che il numero di posti di palco indicati nella piantina online (3-4-5 posti) è puramente convenzionale e che nei palchi in cui compaiono in pianta solo 3-4  posti potranno essere presenti fino a 5 persone.
Inoltre con l'acquisto del biglietto di palco viene fissato solo il numero di palco perchè all'interno i posti sono liberi.                

-----------------------------------------------------------------------------------

Si avvisa il Gentile Pubblico 
che
per evitare disturbo a spettatori ed artisti, non sarà consentito l'ingresso in sala a spettacolo iniziato.  


 


Teatro Politeama Greco Lecce

webdesign: 650Mb.com - foto: www.maracafotografia.com